dal 1899

Quattro generazioni di Vini

La vita è troppo breve per bere vini mediocri
Johann Wolfgang Goethe

Lo stemma della famiglia, che campeggia sul marchio aziendale e   sulle etichette dei vini, è il risultato di una precisa ricerca araldica,   la quale fa risalire le insegne del casato al secolo XII.
La prima attività vitivinicola, degna di menzione, risale ai primi   del  1900, grazie a Prospero Caldera.

Il nome Prospero,tra quelli caratteristici dell’antica civiltà   monferrina, si rivela davvero ben augurante ed, in poco tempo, la piccola azienda si fa conoscere per le ottime caratteristiche dei suoi vini, avviando tra le prime la vendita e la consegna a domicilio a consumatori ed esercenti, anche stranieri.

Negli anni al fondatore Prospero succedono prima Carlo e poi Giuseppe.

Da qualche anno, a rappresentare la quarta generazione di appassionati produttori vinicoli, è chiamata Fabrizia Caldera, affiancata dal marito Roberto Rossi,a sua volta esperto conoscitore di vini e dal figlio Fabio. Con loro, i vini Caldera proseguono una storia ormai secolare, legata alla tradizione ed al territorio, nel pieno rispetto della natura e dell’uomo.

Attenta alla moderna evoluzione di mercato e sempre più rivolta alle proposte di qualità.

it_IT
en_GB it_IT