03Grignolino d’Asti D.O.C.

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:

Colore: rosso rubino chiaro.
Profumo: delicato, persistente, fruttato, con richiami di fiori e una nota sensazione di pepe e di spezie.
Sapore: morbido, asciutto con retrogusto piacevolmente mandorlato e amarognolo, unico nel suo genere.
Conservazione: consumato giovane ha un carattere nervoso, con un breve invecchiamento diventa piu’ vellutato.
Temperatura di servizio: 15-18° c. D’estate si rinfresca volentieri.
Abbinamenti consigliati: vitello tonnato, carne cruda, finanziera, salumi e agnolotti, fritto misto alla piemontese ed eventuali piatti di pesce elaborati oppure fritti o cotti alla griglia con erbe aromatiche.

CARATTERISTICHE TECNICHE:

Uve: Grignolino100%.
Grado alcool: 12,5%.
Provenienza delle uve: Portacomaro d’Asti, località Sassia.
Terreni: limosi -sabbiosi con elevata percentuale di calcare ed elevata demolizione della sostanza organica e mantenimento di una bassa fertilità.
Età media dei vigneti: 30 anni.
Produzione per ettaro: 70 q di uva, pari a 45 hl di vino.
Vinificazione: tradizionale con macerazione condotta con rimontaggi e follature concentrati nella fase iniziale della macerazione.
Temperatura di fermentazione: controllata a 28° C.
Durata della macerazione: 4 giorni.
Affinamento: maturazione in vasca di acciaio dove avviene precocemente la fermentazione malolattica.

PREMI:

Grignolino d’Asti d.o.c. 2001 Vincitore del 30° premio enologico DOUJA D’OR
Grignolino d’Asti Le Serre 2017: Assegnati da Redazione MERUM tre cuoricini. Premiato dal GAMBERO ROSSO sulla guida Berebene 2019.
Grignolino d’Asti Le Serre 2018:Assegnati da Redazione MERUM tre cuoricini.

it_IT
en_GB it_IT